Accesso VPN alle risorse elettroniche di Ateneo

 
Le crescenti esigenze di ricerca del personale docente dell’Ateneo richiedono un accesso diretto alle informazioni ed una maggiore diffusione delle conoscenze scientifiche. Il costante sviluppo delle tecnologie in possesso del nostro Ateneo consente attraverso le VPN (Virtual Private Network) una maggiore mobilità degli utenti. La creazione di una connessione virtuale alla rete di Ateneo permette già oggi agli utenti abilitati di accedere a tutti i servizi riservati, tra cui la consultazione di banche dati e periodici elettronici anche stando “fisicamente al di fuori” dalla Rete d'Ateneo (altri Atenei, contratti internet residenziali, ecc.).  

L’Amministrazione, dopo aver attivato il servizio per i docenti ed il personale T.A., per soddisfare le specifiche esigenze didattiche e di ricerca dei dottorandi e degli specializzandi, ha esteso anche a queste categorie il servizio VPN per la durata legale dei corsi a cui afferiscono. 
Gli utenti interessati dovranno compilare un apposito modulo di richiesta, da inoltrare al Centro Biblioteche e Documentazione.

 Istruzioni e informazioni